Direttivo nazionale Filctem

Direttivo nazionale FILCTEM CGIL DEL 12 dicembre 2017

Nel corso dei lavori del Dir Naz abbiamo presentato un nostro odg sulla vicenda dei licenziamenti alla Ascot, fabbrica di ceramica in provincia di Modena.
Tale testo è stato votato all’unanimità con l’impegno ad organizzare la presenza di delegazioni nei tempi dettati dalle iniziative di lotta messe in atto in fabbrica, che impegna tutta la Segreteria Nazionale ed tutto il Dir Naz al sostegno attivo ad un ns compagno RSU e dei suoi colleghi lavoratori indegnamente licenziati, con la richiesta esplicita di mobilitare la categoria per il ritiro dei licenziamenti e il pieno reintegro nei posti d lavoro.
Avevamo la necessita’ di sostenere nel “qui ed ora” una vertenza in atto attraverso la mobilitazione e, per “quel che serve”, di integrare il dibattito e le relative questioni poste nella convocazione, rompendo di fatto le normali consuetudini.
Il messaggio che abbiamo voluto far passare in modo chiaro ed inequivocabile è stato quello di “rilanciare le mobilitazioni per unificare le vertenze in difesa del diritto al lavoro, contro i licenziamenti e la precarizzazione, contro gli atti di intimidazione e di ricatto che il fronte padronale mette in campo, colpendo i singoli ed il ruolo dello stesso sindacato in fabbrica”.

Inoltre ci siamo espressi con voto contrario motivato da dichiarazione di voto contrario sull’odg in materia di riforma della contrattazione proposto dalla Segr Naz.
Abbiamo ritenuto di non poter sottoscrivere tale testo di odg della Segr Naz per l’insieme delle proposte in esso contenute benché fosse chiara la nostra ostilita’ al documento delle controparti datoriali. Lo abbiamo respinto in continuita’ con il nostro giudizio completamente negativo sulle piattaforme contrattuali, ormai purtroppo approvate, ma nei confronti delle quali abbiamo potuto registrare anche da parte di altri soggetti oltre al nostro non pochi espressioni di criticità come una sorta di postumo “mea culpa”.
Causa i tempi contingentati della Dir Naz non siamo riusciti a formalizzare per iscritto seduta stante la nostra dichiarazione di voto, che abbiamo comunque fatto pervenire nei giorni seguenti via email alla Segr Naz con la richiesta di rendere pubblica tali nostre motivazioni,  nel rispetto e per quanto dovuto nei confronti del Dir Naz stesso e di tutto il quadro attivo dei lavoratori (vedi testo della lettera di accompagnamento ed i contenuti riguardanti la nostra dichiarazione di voto contrario allegato).

Infine abbiamo votato a favore all’odg proposto dalla Segr Naz in materia di antifascismo.

sindacatoaltracosa – opposizione cgil in Filctem

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: