La FIOM davanti ai cancelli dell’INNSE:..siamo noi!

27 marzo 2017: assemblea pubblica davanti ai cancelli!!!

Da tre settimane, oramai, è esploso nuovamente un aspro conflitto sindacale nello storico stabilimento di Lambrate. Dopo mesi di vertenza sul futuro della fabbrica, un accordo bocciato dai lavoratori e settimane di mobilitazione per difendere produzione e macchinari, i 4 licenziamenti di rappresaglia hanno innescato un lungo sciopero (11 giorni) e un presidio permanente ai cancelli.

Da tutto questo, la FIOM milanese e quella nazionale è stata completamente assente. Mai una presenza ai cancelli, mai un intervento di sostegno. Di più, come è uscito anche sulla stampa, ha ripetutamente e maldestramente scaricato la vertenza e gli stessi lavoratori dell’INNSE, visto il loro rifiuto ad accettare l’accordo delineato da Camozzi. Una presa di distanza pubblica ed esplicita, ogni oltre limite politico (nei confronti di una realtà esemplificativa, che ha segnato la storia del conflitto sindacale negli ultimi anni) ed anche ogni oltre limite sindacale (ostacolando persino l’azione di minima tutela dovuta ad ogni iscritto ed iscritta alla CGIL). Un distacco che non è passato inosservato al padrone, che ha più volte sottolineato l’assenza della FIOM, anche in incontri formali in Prefettura.

Questa mattina però davanti ai cancelli di via Rubattino c’era una FIOM. Milanese, Lombarda e anche Nazionale. Era la FIOM dell’area congressuale il Sindacatoaltracosa-OpposizioneCGIL, con componenti del direttivo lombardo, delegati e delegate RSU di molti stabilimenti, Eliana Como del Comitato Centrale. Più di una cinquantina di compagni e compagne, che hanno portato solidarietà e vicinanza ai licenziati ed ai lavoratori in lotta, perché questa lotta come tutte le lotte di fabbrica non sarà mai lasciata sola. Noi ci siamo. Speriamo ancora, e lotteremo sempre, affinché ci sia anche tutta la FIOM.

Sindacatoaltracosa-OpposizioneCgil

Ascolta i servizi su Radio Onda d’Urto e Radio Onda Rossa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: