Italpizza. Le lotte NON sono un crimine

Il 3 ottobre, manifestazione a Modena

Nelle scorse settimane sono arrivati 458 procedimenti penali per gli operai di Modena che hanno partecipato alle lotte guidate dal Si Cobas alla Italpizza dal 2017 a oggi. Oltre a 12 fogli di via e al blocco delle pratiche di cittadinanza per decine di operai.

Anni di scioperi e picchetti contro turni massacranti, salari da fame e dumping contrattuale.

Esprimiamo totale solidarietà ai lavoratori sanzionati, perché la lotta per i diritti sindacali non è un crimine. Va detto con chiarezza che quanto accaduto agli operai di Modena è un attacco a tutto il movimento sindacale operaio. Ciò che oggi accade lì, domani verrà potenzialmente replicato contro ogni azienda in lotta.

Il vero crimine non sono i picchetti, ma le condizioni salariali, di lavoro e di sicurezza di tante aziende della logistica!

Per questo sosteniamo e partecipiamo alla manifestazione di sabato 3 ottobre a Modena.

#RiconquistiamoTutto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: