Toscana: sostegno ai delegati sotto attacco!

L’area congressuale di opposizione in Cgil “Riconquistiamo tutto – Il sindacato è un’altra cosa” della Toscana esprime pieno sostegno e solidarietà a tutte le delegate e i delegati sindacali oggetto della repressione aziendale.

Nell’ultimo periodo, è il territorio di Pisa e provincia che vede le aziende ricorrere ad azioni disciplinari per colpire i rappresentanti sindacali.

I provvedimenti nei confronti di Massimo Cappellini delegato Fiom alla Piaggio di Pontedera, e dei delegati Fiom alla IDS di Pisa, vogliono essere da esempio, sanzionando i rappresentanti delle lavoratrici e dei lavoratori colpevoli di fare il loro lavoro, ovvero portare avanti battaglie contro i soprusi aziendali e la compressione dei diritti.

Siamo al loro fianco, in quest’occasione e nel quotidiano  per le lotte che portano avanti nelle loro fabbriche.

“Riconquistiamo tutto – Il sindacato è un’altra cosa”, area congressuale di opposizione Cgil Toscana

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: