Brave Loretta e Cinzia! RIBelleCiao contro il sessismo.

Una sanzione per chi usa epiteti volgari e sessisti

Una bella notizia dal tribunale di Forlì che condanna e sanziona un delegato-rls della Fiom che aveva rivolto a una delegata della Electrolux un epiteto volgare e esplicitamente sessista con tanto di minaccia (la parola, per decenza, non la ripetiamo).

Gli insulti arrivavano a seguito di un comunicato in cui, insieme ad altre due compagne Rsu Fiom, nel pieno diritto di critica (così stabilisce il Tribunale, qui potete vedere e scaricare il testo della sentenza), Loretta prendeva posizione contro l’Rls, che non era stato presente durante una ispezione della Asl.

Loretta aveva fatto subito ricorso alla commissione di garanzia della Cgil, prima territoriale e poi nazionale, che, in ultima istanza, ha minimizzato con un biasimo scritto. Incredibile sottovalutazione, visto che, peraltro, pur scusandosene, era stato lo stesso Rls, con una dichiarazione scritta ad ammettere la sua colpa. Dichiarazione che il tribunale di Forlì ha interpretato appunto come confessione.

Brava la nostra compagna Loretta Sabattini e brava la delegata Cinzia Colaprico che l’ha seguita in tutta questa vicenda. Siete un esempio per tutte! Perché non avete lasciato correre e, alla fine, avete dato una risposta esemplare, non soltanto a chi vi ha insultato, (che sarà costretto a pagare un danno il cui ricavato andrà in parte alla Casa delle donne per non subire violenza di Bologna), ma anche a quei segretari (locali e nazionali) che non si sono sentiti in dovere di intervenire politicamente, per prendere le distanze o per chiedere scusa a nome della organizzazione. E anche alle nostre commissioni di garanzia, che dovrebbero essere, in ultima istanza, un elemento sopra le parti e che invece hanno sottovalutato la vicenda.

Questo episodio dovrebbe suggerire a tutta la Cgil, indipendentemente dalle collocazioni congressuali, una riflessione seria sulla sottovalutazione di una cultura maschilista di cui nemmeno noi, siamo purtroppo immuni.

RIBelleciao!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: