Giuliano. Licenziato perché difende i lavoratori!

Solidarietà a Giuliano Granato

Il compagno Giuliano ha subito un licenziamento politico sindacale ritorsivo per la sua azione di difesa dei lavoratori all’interno dell’azienda di cui era dipendente a Napoli. Ma anche per ciò che rappresenta fuori della azienda: un lavoratore impegnato per gli altri, nella politica e nel sindacato, un punto di riferimento.

È stato sufficiente che si candidasse come rappresentante dei lavoratori che per quei padroni risultasse un sovversivo. Hanno reagito con un licenziamento in tronco, senza preavviso, motivato dall’assurda scusa di un calo repentino di fatturato con un unico destinatario, Giuliano.

È la storia che si ripete nei tanti luoghi di lavoro da nord a sud del Paese, dove crescono a dismisura i licenziamenti per rappresaglia contro chi non si arrende. Le imprese, grandi e piccole, non vogliono che i lavoratori si organizzino in sindacato e se proprio non possono farne a meno allora tollerano solo una presenza subalterna.

Tutti gli altri, tutti i lavoratori, tutti i delegati che posseggono un senso critico e una visione sindacale altra orientata all’aiutare i tanti colleghi nel far valere e rispettare la dignità umana e di lavoratori e si battono per le rivendicazione dei propri modesti diritti, vengono considerati sovversivi e come tali da cancellare.

Sono i tanti Giuliano a essere i nostri compagni di strada e di lotta per una società migliore e l’emancipazione conflittuale.

A Giuliano e all’USB, come a tutti i compagni impegnati nella moderna resistenza e nella lotta quotidiana a tutela dei lavoratori va tutto il nostro appoggio e solidarietà.

CHI TOCCA UNO TOCCA TUTTI/E!

#RiconquistiamoTutto!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: