A fianco di RiMaflow

ODG approvato a larghissima maggioranza dal congresso Fiom Lombardia

Il Congresso della Fiom Lombardia del 12 e 13 novembre 2018 esprime solidarietà e si impegna a sostenere RiMaflow, ex fabbrica metalmeccanica di Trezzano sul Naviglio autogestita da 6 anni dagli operai, lasciati a casa dopo il trasferimento della proprietà in Polonia e che ora rischia lo sgombero il 28 novembre.

Lo sgombero è l’ennesimo attacco a RiMaflow, che segue l’arresto del suo presidente Massimo Lettieri, accusato di traffico illecito di rifiuti. Certi della innocenza di Massimo, sosteniamo lui e tutti gli operai e operaie che hanno animato RiMaflow in questi anni. RiMaflow deve continuare a vivere! Il 28 novembre saremo al loro fianco a sostenere la loro lotta contro lo sgombero.

Matteo Carioli
Eliana Como
Simone Grisa
Giorgio Mauro
Sabrina Mariuz
Andrea Paderno
Gabriele Trovenzi
Sebastiano Leotta
Marzio manenti
Simone Vettorato
Roberto Fenaroli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: