Landini su unità CGIL CISL UIL: un commento di Eliana Como

Intervista a Radio Onda d'urto del 31 ottobre 2018

Da Radio Onda d’Urto:

Landini ha annunciato il 31 ottobre, da Milano, di accettare la proposta avanzata dalla segretaria generale uscente, Susanna Camusso, a succedergli come numero uno della CGIL. Con questo atto il più grande sindacato italiano  fa un ulteriore passo verso il rinnovo dei vertici nazionali. .. Da sottolineare però le parole di Landini in chiusura: “Con la fine dei partiti tradizionali – ha detto – non ci sono ragioni politiche o partitiche” per non ricostruire con Cisl e Uil un corpo unico, che vada oltre la mera azione sindacale unitaria. Prima del 1947 la Cgil era una cosa sola, poi sulla spinta dei partiti” nacquero Cisl e Uil”, ha ricordato Landini.

Su tutto questo il commento di Eliana Como, del Comitato Centrale Fiom Cgil, esponente nazionale della minoranza Cgil “Il sindacato è un’altra cosa”, oltre che firmataria del secondo documento al congresso, alternativo a quello della Camusso e finito in minoranza . Ascolta o scarica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: