Farmacap. 10 aprile, presidio in Campidoglio

Contro la privatizzazione!

Martedì 10 aprile, presidio dei lavoratori e delle lavoratrici Farmacap in Campidoglio. Generalizziamo la vertenza contro tutte le privatizzazioni e il rilancio delle aziende pubbliche! Indietro non si torna!

Nando Simeone RSA Filcams Farmacap

segue il comunicato sindacale

 

VOGLIAMO DEFINITIVAMENTE CHIAREZZA SUL FUTURO DI FARMACAP

ASSEMBLEA PUBBLICA DELLE/I LAVORATRICI/ORI FARMACAP IN PIAZZA DEL CAMPIDOGLIO – 10 APRILE 2018 DALLE ORE 14:00 ALLE ORE 17:00

Il 28 marzo si è svolta una partecipata assemblea delle lavoratrici e dei lavoratori Farmacap che ha approvato all’unanimità l’Ipotesi d’Accordo che definisce la reintroduzione dei buoni pasto per tutte/i le/i dipendenti, siglata con l’Azienda lo scorso 14 marzo da FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTuCS-UIL.
La stessa assemblea ha approvato all’unanimità un’iniziativa di mobilitazione per il prossimo 10 aprile, incentrata su una sacrosanta volontà di avere definitivamente “chiarezza” dalla Giunta Raggi sul futuro di Farmacap.
Queste le principali criticità che necessitano di chiarimento:

• PERCHÈ a dicembre 2017 la Giunta Raggi ha stornato 900.000 € di 1.500.000 € previsti dalla Convenzione stipulata da Roma Capitale con Farmacap, per l’anno 2017, a copertura dei servizi sociali offerti dall’Azienda Farma-socio-sanitaria Capitolina alla cittadinanza;

• PERCHÈ nell’incontro dello scorso 31 gennaio siamo state/i informate/i dal Commissario Straordinario Stefanori di una propria richiesta ufficiale rivolta a Roma Capitale per autorizzare l’assunzione di ulteriori 12 farmaciste/i, per far fronte (parzialmente) all’insostenibile carenza di personale ormai cronica all’interno delle 45 farmacie, ma ad oggi pare che da Roma Capitale non sia pervenuta nessuna risposta;

• PERCHÈ Roma Capitale ha commissionato una due diligence (già avviata e con durata massima di 8 settimane) ad un’apposita società esterna, per revisionare i Bilanci Farmacap degli 2013-2014-2015 (Bilanci definitivi ma non ancora approvati da Roma Capitale) e non rispetta la volontà più volte espressa, ANCHE IN CAMPAGNA ELETTORALE dal M5S, di volere un reale rilancio di Farmacap;

• PERCHÈ la Delibera n.13/2015 della Giunta Marino che prevede la liquidazione di Farmacap non è mai stata formalmente superata, nonostante il superamento della stessa sia stato più volte promesso da consiglieri di maggioranza e assessori, anche all’interno di commissioni istituzionali; tale Delibera avrebbe i requisiti per essere applicata nel momento in cui dalla due diligence risultasse revisionato in negativo il Bilancio Farmacap 2015, attualmente in leggero attivo (+ 15.000 €).

Alle criticità elencate vanno sommati i giudizi negativi che come OO.SS. siamo costrette ad esprimere, a nome delle/i lavoratrici/ori Farmacap, rispetto al Bando di selezione “interna” per la nomina di un nuovo Direttore Generale, trasmesso lo scorso 26 marzo. Contestiamo tale scelta poiché risulta assolutamente ingiustificato il protrarsi di procedure emergenziali che escludono la realizzazione di un Bando Pubblico regolare ed aperto a figure esterne e con le competenze necessarie, che consenta a Farmacap di avere un reale rilancio. Tale procedura accompagnerebbe inoltre il protrarsi del Commissariamento (e quindi di una situazione emergenziale ancora dopo un anno), senza la nomina di un Consiglio di Amministrazione come previsto dallo Statuto Aziendale, senza un piano industriale.
Ulteriori criticità vanno espresse rispetto alla comunicazione inviata sempre dal Commissario Straordinario alle/i dipendenti, lo scorso 27 marzo, rispetto alla rotazione di direttrici e direttori. Precisiamo che in merito non è stata mai affrontata alcuna discussione con le OO.SS., come le buone relazioni sindacali prevedono. Pertanto riteniamo inapplicabili tali provvedimenti in assenza di un apposito accordo tra le parti.
Alla luce tutto questo (ed è tanto!) pretendiamo risposte chiare dall’Amministrazione Raggi.

Lavoratrici e lavoratori Farmacap partecipate TUTTE/I al presidio che si terrà
in Piazza del Campidoglio, il 10 aprile 2018 dalle h 14:00 alle h 17:00
(copertura con permesso per assemblea sindacale dalle h 13:00 alle h 18:00).

DALLE h13:00 ALLE 18:00 IN ASSENZA DI PERSONALE APPLICATO, TUTTI GLI SPORTELLI SOCIALI E TUTTE LE FARMACIE, AD ECCEZIONE DI QUELLE DI “TURNO/GUARDIA FARMACEUTICA NELLA GIORNATA DEL 10 APRILE”, POTRANNO CHIUDERE ED INTERROMPERE IL SERVIZIO AL PUBBLICO. L’ASSENZA SARÀ COPERTA DA PERMESSO RETRIBUITO PER ASSEMBLEA SINDACALE COME INDICATO IN PRECEDENZA.

per la FILCAMS-CGIL Marco Feuli
per la FISASCAT-CISL Giovanna Catizzone
per la UILTuCS-UIL Marcello Gregorio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: