Solidarietà a Gianni. Fermiamoli subito!

Massima solidarietà al segretario della Fiom di Forlì aggredito da Forza Nuova.
È l’ennesimo grave episodio di una indisturbata violenza fascista.
Non basta però né l’indignazione né la solidarietà. Il fascismo va fermato prima! Combattendolo nelle strade, nei quartieri, nei posti di lavoro. A cominciare dal fatto che bisogna denunciare le responsabilità del governo, delle forze dell’ordine e dei mezzi di informazione nel dare agibilità e spazio a iniziative e organizzazioni neofasciste che andrebbero solo messe al bando. Subito!
Solidarietà quindi a Gianni, totale e indiscussa. Ma anche l’invito a tutta la Fiom e a tutt* i compagn* a rispondere subito e fermamente a questi episodi.
Fermiamoli prima! No pasaran!

sindacatoaltracosa – opposizione cgil

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: