Addio compagno Pino Stasi

Ciao Pino,

sapessi quanto sono incazzata, perché ci hai lasciato qualche giorno fa in un incidente sulle tue amate montagne.
Eri appena andato in pensione, ed eri così contento, perché il tuo lavoro da postino non ti piaceva più, dopo l’ultima massacrante riorganizzazione del lavoro. Dicevi sempre che volevi avere il tempo e la forza per andare in montagna, prima che il logoramento fisico di oltre quarant’anni di lavoro si facesse sentire troppo.
Eri un compagno con infiniti interessi, che mai e poi mai avrebbe sacrificato le sue passioni per l’attività sindacale, eppure hai fatto la vera difesa dei lavoratori, per più di trent’anni, con lucidità, coerenza e generosità.
Ci mancherai, mi mancherai tanto, troppo.
Delia Fratucelli 
IL SINDACATO E’ UN’ALTRA COSA – SLC/CGIL TORINO
e con lei tutti i compagni del Piemonte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: