Jonathan Milani reintegrato!

comunicato del sindacato è un'altra cosa - Opposizione Cgil della Toscana

Ieri, 22 maggio, è giunta la notizia (attesa da tempo) della reintegrazione di Jonathan al suo posto di lavoro e all’impegno sindacale. Una buona e bella notizia proprio a due giorni dal 47° anniversario dello Statuto dei diritti dei lavoratori.

Jonathan, attivista della Filcams-Cgil, Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (Rls), dipendente dell’Esselunga di Massa, fu licenziato il 15 ottobre 2015. In questo anno e mezzo e nelle numerose udienze tenute al Tribunale di Massa, Jonathan è stato sostenuto da un bel gruppo di compagni di lavoro, sempre presenti ad ogni udienza, oltre che dalla presenza di singoli compagni/e, di militanti sindacali della nostra area di Massa-Carrara e Lucca e dei Cobas di Pisa.

Inoltre, Jonathan fa parte e collabora attivamente con la “Rete regionale Rls” e come militante sindacale è impegnato a difendere la salute e la sicurezza degli addetti alla grande distribuzione, con particolare riferimento alle numerose malattie professionali rilevate nel suo settore.

Per il suo impegno, le sue competenze e per la conoscenza specifica delle problematiche – oltre che un punto di riferimento per i compagni di lavoro che lo hanno sostenuto – è conosciuto ed apprezzato dagli operatori della prevenzione, partecipando in qualità di relatore a numerose iniziative formative organizzate dalle Asl e dalla regione. Le ragioni del licenziamento sono state un bieco pretesto come non aver partecipato ad un (solo) corso di formazione per motivi familiari, quando aveva partecipato a tutti gli altri.

La “motivazione” del licenziamento nasconde l’insofferenza aziendale verso la sua attività – legittima e doverosa – di assistenza ai dipendenti dell’Esselunga e di denuncia, in merito alle numerose malattie professionali rilevate nella sua azienda e riconosciute dalla stessa Inail.

Massa, 22 maggio 2017                                  Il Sindacato è un’altra cosa – Opposizione Cgil della Toscana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: