Aferpi (Piombino). Le segreterie dei sindacati contro i lavoratori

Notizie su Piombino

Leggi tutto l’articolo sulla stampa locale.

“Il problema principale che pesa sul futuro dello stabilimento di Piombino non è la totale inaffidabilità di Rebrab, peraltro denunciata sul Sole 24 ore del 21 gennaio 2017 dallo stesso Mauro Faticanti, responsabile nazionale siderurgia Fiom, il quale definisce Rebrab, un «partner inaffidabile, a due anni dalla firma dell’accordo nulla ha rispettato di quanto era scritto. Oggi è tutto fermo». Nè la colpevole latitanza del governo e il brancolare delle istituzioni regionali e locali. Macché, il nemico da battere è il Coordinamento Art.1-Camping CIG. Verrebbe da ridere, se la situazione non fosse tragica, se non incombesse invece la drammatica necessità di riprendere l’attività produttiva e andare a un nuovo commissariamento, dopo avere allontanato Rebrab senza oneri per i lavoratori né per le casse dello Stato”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: