Bergamo. Collegio Statuto FIOM: il direttivo va convocato!

comunicato sindacatoaltracosa in FIOM Bergamo

È noto a tutti il fatto che il direttivo della FIOM di Bergamo è convocato il meno possibile, se non altro perchè sistematicamente siamo costretti a denunciarne la “scomparsa” o la sostituzione con attivi di zona da cui è esclusa Treviglio, quella dove il sindacatoaltracosa è in assoluta maggioranza.

Il problema è politico, cioè l’evidente inadeguatezza di un segretario generale che preferisce non convocare il suo direttivo piuttosto che discutere con chi gli ha votato contro. A un problema politico dovrebbe seguire una risposta politica, ma a volte è utile anche una risposta amministrativa, soprattutto quando le regole sono così palesemente violate.

Per questo siamo soddisfatti dell’esito del nostro ricorso indirizzato al Collegio Nazionale di Verifica Statuto della FIOM, con il quale denunciammo la non convocazione del direttivo della FIOM a Bergamo.

Il Collegio riconosce finalmente che abbiamo ragione: il direttivo non può essere sostituito da attivi di zona; deve mantenere un carattere unitario senza esclusioni nella convocazione; deve essere convocato almeno una volta ogni 3 mesi.

La delibera ricorda inoltre che “rapporti tra maggioranza e opposizione, come nel caso della FIOM di Bergamo, sono regolati dalla delibera attuativa n.1 dello Statuto (pluralismo e unità della CGIL), in particolare dal titolo III (aree programmatiche) e IV (maggioranza/opposizione)”. Il richiamo alla Statuto per quanto riguarda i rapporti tra maggioranza e opposizione è quanto mai significativo e peraltro ci pare, tra le altre cose, un invito a fare eleggere un rappresentante della opposizione nella Presidenza del direttivo (comma 1.4.3).

E abbiamo proprio ragione, se persino il Collegio Nazionale di Verifica chiosa esprimendo “disappunto per la scarsa propensione alla collaborazione attiva dimostrata dal Segretario Generale della FIOM di Bergamo nel corso della istruttoria dei ricorsi esaminati”.

Il problema politico non è certo risolto, ma è un passo avanti importante. Ora ci aspettiamo che il direttivo venga convocato regolarmente e speriamo di non dover più pubblicare post con il logo di Chi l’ha visto?

Sindacatoaltracosa in FIOM Bergamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: