Fiom Monza-Brianza. Odg sul ccnl

ODG presentato all'attivo dei delegati di Monza-Brianza

Pubblichiamo l’ordine del giorno presentato all’attivo della Fiom di Monza Brianza la scorsa settimana. L’odg è stato respinto con 10 voti a favore contro i 99 della maggioranza e 1 astenuto.

L’attivo delle delegate e dei delegati della FIOM Brianza ritiene la nuova proposta avanzata da Federmeccanica uguale a quella precedente. Questa proposta non garantisce reali aumenti salariali.L’assorbimento a partire dal 2017 di tutte le parti fisse della retribuzione degli aumenti sui minimi implica l’annullamento di fatto dell’effetto parti fisse e dei futuri scatti d’anzianità. Con questo meccanismo si attiverebbe una sorta di scala mobile all’incontrario con la restituzione di 73 euro alle imprese. Si attiverebbe così un meccanismo respinto dalla FIOM nel 2012.
Nell’ipotesi più positiva , qualora si superasse la riduzione progressiva e l’indice IPCA fosse calcolato al 100%, avremmo un aumento di non più di 50 euro in 3 anni e mezzo. Cifra irrisoria al di sotto di quella delle altre categorie. A questo si aggiunge il fatto che la richiesta di avere solo contratti aziendali che prevedano P.d. R. esclusivamente variabili è un colpo decisivo alla strategia della FIOM.
Vergognosa è addirittura la proposta di sostituire gli aumenti salariali con buoni carrello o buoni benzina. Inaccettabile è la proposta di annullare le 150 ore.
Annullare il contratto nazionale e ridurre il contratto aziendale alle esigenze delle imprese è un’ipotesi da respingere senza se e senza ma.
Per tutte queste ragioni, oltre al fatto che respingiamo l’inserimento della sanità integrativa nel contratto nazionale, l’attivo delle delegate e dei delegati della FIOM Brianza proclama da oggi la ripresa della mobilitazione associandola anche al NO al quesito del referendum costituzionale ed al respingimento dell’accordo confederale firmato nei giorni scorsi riguardante le pensioni.
L’attivo delle delegati e dei delegati della FIOM Brianza conferisce mandato alla Segreteria della FIOM Brianza di proclamare immediatamente lo sciopero territoriale della categoria.

Primo firmatario: Renato Pomari

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: