Poste. Verso l’incontro autoconvocato. L’intervista a un lavoratore

da clashcityworkers.org

Dopo proteste a macchia di leopardo su tutto il territorio nazionale, i lavoratori del recapito di Poste Italiane, provano ad organizzarsi unitariamente contro il Piano del “recapito a giorni alterni” che provocherà esuberi ed enormi disagi alla popolazione (colpendo il diritto universale al recapito). L’incontro autoconvocato si terrà sabato 11 giugno a Firenze, in Piazza della Libertà 12, Parterre.

L’intervista a uno dei lavoratori protagonisti dell’incontro nazionale per capire qual’è la posta in gioco e quali i possibili sviluppi della vertenza. Leggi l’articolo su Clash City Workers.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: