Nota dell’esecutivo. Come andiamo avanti.

Esecutivo nazionale del 23 maggio a Bologna

L’esecutivo nazionale dell’area, riunitosi a Bologna il 23 maggio 2016, ha ribadito la volontà di proseguire il proprio impegno organizzato come area congressuale, nel tentativo di superare le diverse posizione nell’assemblea del 12 maggio, che non ha avuto esplicite decisioni, per un’opposizione di classe in CGIL.
In questa prospettiva, ha deciso di convocare per il prossimo martedì 14 giugno a Bologna (attenzione: rispetto alla prima comunicazione del 9 giugno è stato spostato) il proprio coordinamento nazionale, per aprire un confronto su come sviluppare questa opposizione alla linea burocratica e moderata della maggioranza CGIL, su come contrastare l’ulteriore involuzione democratica e di linea che la confederazione e le sue categorie stanno conoscendo in questi mesi (applicazione TU 10 gennaio, accordo su contrattazione con CISL e UIL, rinnovi dei CCNL, repressione dei delegati FIOM FCA, revoca improvvisa e ingiustificata del distacco del nostro coordinatore, ecc).
Il coordinamento nazionale valuterà e rattificherà anche il percorso di questo confronto, che dovrà in ogni caso coinvolgere tutte le categorie ed i territori, concludendosi entro il prossimo settembre con la ridefinizione organizzativa dell’area. In questo percorso di confronto politico, l’esecutivo ha anche deciso per il prossimo venerdì 8 luglio 2016 la convocazione di un’assemblea nazionale, per approfondire entro questo percorso il dibattito e rilanciare l’iniziativa sindacale dell’Opposizione CGIL. L’esecutivo inoltre, al fine di garantire la funzionalità dell’area e del sito in questa fase, oltre a ridefinire la redazione che sarà composta da: Fabrizio Burattini, Carlo Carelli, Eliana Como, Giulio De Angelis, Francesco Locantore, Franco Losi, Nando Simeone, ha individuato come propria struttura di gestione operativa i compagni e compagne del gruppo operativo nazionale (componenti degli organismi dirigenti centrali della CGIL) che hanno dichiarato esplicitamente la propria intenzione di proseguire con il loro impegno. In questo quadro, infine, ha dato mandato al gruppo operativo di verificare tutte le condizioni logistiche per l’organizzazione, entro settembre, della festa annuale dell’Opposizione CGIL, con luogo ancora da definire.

Esecutivo nazionale “Il sindacato è un’altra cosa-opposizione Cgil” Bologna 23 maggio 2016

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: