Electrolux. Landini caccia Bellavita

Comunicato Rsu e direttivi Fiom Electrolux

LANDINI CACCIA BELLAVITA. UNA RENZIMARCHIONATA

MENTRE A VICENZA SI PARLA DI CONTRATTO NAZIONALE E DEMOCRAZIA, NEL PALAZZO ROMANO NELLE STESSE ORE, L’EX SEGRETARIO NAZIONALE FIOM E PORTAVOCE DELL’AREA CRITICA INTERNA ALLA FIOM E ALLA CGIL – “IL SINDACATO E’ UN’ALTRA COSA” SERGIO BELLAVITA; HA RICEVUTO IL BEN SERVITO DA LANDINI CHE LO HA “LICENZIATO” E RISPEDITO IN FABBRICA. APPARENTEMENTE LA GRAVE COLPA DI SERGIO BELLAVITA E’ NON ADEGUARSI E ESSERE D’ACCORDO CON LA LINEA DELLA MAGGIORANZA. UNA DECISIONE, SBAGLIATA, STUPIDA E IN CONTRASTO CON IL DIRITTO ALLA COERENZA NELLA LIBERTA’ DI CRITICA. L’ATTO E’ STATO COMPIUTO DALLA SEGRETERIA NAZIONALE SENZA UNA PREVENTIVA VALUTAZIONE DEL COMITATO CENTRALE E DEGLI ORGANISMI PREPOSTI, VISTO IL RUOLO CONGRESSUALMENTE RICONOSCIUTO ALL’AREA E AL SUO MASSIMO ESPONENTE

LA RSU E I DIRETTIVI FIOM ELECTROLUX SUSEGANA CONDANNA EPISODIO, METODO E SOLUZIONE ADOTTATA.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: