Direttivo fiom Basilicata su Fca: non c’e’ consenso per le sanzioni

Sergio Bellavita

Lo scorso giovedì 10 marzo si è riunito il direttivo dei delegati e delle delegate della fiom Basilicata con all’ordine del giorno anche la questione della delibera sull’incompatibilità decisa dal collegio statutario e approvata dal comitato centrale fiom. Il primo dei direttivi territoriali chiamato a “discutere politicamente” le minacciate espulsioni dei delegati Fca del comitato di lotta. La gran parte dei compagni e delle compagne intervenuti/e, anche da posizioni di merito diverse, ha espresso un forte dissenso alla via disciplinare contro i loro compagni di direttivo e anche di tante lotte. Un dibattito serrato, appassionato, a volte ruvido ma sempre partecipato.Le conclusioni non hanno purtroppo preso atto del dibattito rimandando le decisioni semplicemente più avanti. Il prossimo 18 marzo toccherà al direttivo del Molise riunirsi. Continuiamo la campagna contro le espulsioni, per le libertà sindacali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: