Same. Larghissimo consenso all’accordo integrativo

Referendum sull'integrativo aziendale

Il 25 e 26 gennaio i lavoratori della Same hanno votato per l’ipotesi di rinnovo dell’accordo integrativo aziendale della FIOM.
Hanno votato 925 lavoratori (su una media di presenti di 1.020) che con il 93% di sì hanno approvato l’accordo (865 sì e 53 no). Oltre al larghissimo consenso con cui è passato l’accordo, è straordinaria l’altissima partecipazione al voto.
L’accordo – che aumenta il premio di 820 euro di cui 420 FISSI e impegna l’azienda a confermare la centralità dello stabilimento di Treviglio e a investire su di esso – è stato contrattato al tavolo e ottenuto dalla sola FIOM, con la determinante partecipazione dei lavoratori, che, lo ricorderete, tra giugno e luglio hanno ripetutamente scioperato e partecipato ai cortei interni.
In una fase in cui la gran parte della contrattazione di secondo livello è in stallo o addirittura di restituzione,  il risultato dell’accordo Same è un fatto importante, per niente scontato ma frutto di una linea sindacale forte autonoma e combattiva.
I nostri complimenti ai nostri compagni della FIOM! Andate avanti così!

sindacatoaltracosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: