Sciopero scuola. Contro la repressione della polizia

ODG assunto dall'assemblea

L’assemblea nazionale del sindacatoaltracosa opposizione cgil, riunita a Roma il 13 novembre è a fianco degli studenti e degli insegnanti, dei lavoratori e delle lavoratrici della scuola oggi in sciopero. A fianco di chi lotta e di chi è colpito dalla repressione della polizia, nei cortei odierni di Milano, Torino e Napoli.
Come area sindacale abbiamo sostenuto questo sciopero contro l’immobilismo di tutti i sindacati maggioritari, per ricomporre la resistenza scuola per scuola in una lotta nazionale, per ricostruire le condizioni di una ripresa del movimento nazionale in difesa della scuola pubblica. Contro la buona scuola, contro un governo che abbatte i diritti dei lavoratori e delle lavoratrici, contro Renzi e la sua politica padronale. Contro l’autoritarismo di questo governo che vieta cortei e presidi, manganella studenti e lavoratori in difesi e tenta in ogni modo di impedire l’espressione del dissenso e dell’opposizione sociale.
Sempre insieme con chi è colpito nelle lotte. Se si tocca uno, si tocca tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: