Presidio Fiber. Avanti con buona pace di azienda, Fim e Giornale di Treviglio

Comunicato di Simone Grisa - Fiom Treviglio

In merito all’articolo del Giornale di Treviglio del 16 ottobre, nel quale si dà spazio alla tesi della direzione della ex AZ Fiber che sostiene che il fallimento della azienda è causa del sindacato e del presidio, tengo a precisare che trovo sconcertante tale dichiarazione. Le aziende non falliscono a causa dei sindacati o dei lavoratori, ma molto spesso – come in modo eclatante nel caso della AZ Fiber – per colpa di scelte aziendali sbagliate. Chi ha accumulato debiti nonostante la capacità produttiva della Az Fiber è la sua direzione. Il presidio è una conseguenza di tali scelte, non la causa!
La finisca la vecchia proprietà con queste accuse nei confronti di lavoratrici e lavoratori che da 12 mesi sono in presidio davanti ai cancelli per cercare di salvare i posti di lavoro e si assuma piuttosto le proprie di responsabilità!
Quanto alla Fim che si accoda come al solito alla tesi della azienda, non c’è davvero molto da dire. In questi 12 mesi di presidio (e nei sei del precedente appena pochi anni prima) nessuno di loro ha mai nemmeno fatto finta di farsi vedere. E’ grazie al presidio che fino ad oggi, nonostante il fallimento, gli stipendi di tutti i lavoratori sono stati regolarmente pagati. La Fim farebbe bene a ringraziare o almeno a fare silenzio, piuttosto che accusare la Fiom e le lavoratrici e i lavoratori del presidio!
Quanto al Giornale di Treviglio, che già qualche mese fa uscì con il titolo vergognoso “La Fiom condanna a morte la Fiber”, mi limito a sottolineare la sua totale mancanza di parzialità e professionalità nel dare spazio a simili accuse.
Il presidio comunque, con buona pace della direzione di Az Fiber, della Fim e del Giornale di Treviglio, va avanti e non si ferma finchè non ci saranno garanzie sul futuro dell’azienda.

Simone Grisa – Comunicato Fiom Treviglio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: