Sulla vertenza SMA Serbatoi riceviamo e pubblichiamo

di Ugo Bertinelli

Una settimana fa si è chiusa la vertenza per il rinnovo del contratto aziendale alla SMA serbatoi di Parma. A partire dalla metà di luglio, quando si sono rotte le trattative a causa di una proposta aziendale che la RSU ha giudicato irricevibile, i lavoratori hanno iniziato a scioperare producendo una lotta sindacale veramente encomiabile per tenuta e modalità (30 ore complessive di scioperi articolati in mezzore e quarti d’ora). L’agitazione è continuata anche in presenza della riapertura delle trattative, nonostante da parte confindustriale ci venisse ricordato che in presenza di un tavolo gli scioperi devono cessare.
Il 22 settembre si è giunti all’epilogo con una ipotesi di accordo che è stata approvata nelle assemblee svolte il giorno dopo dai due terzi dei lavoratori. Chi ha un minimo di esperienza sindacale capisce immediatamente che il voto, espresso con questi numeri, ci parla di valutazioni controverse anche all’interno della stessa RSU, che tuttavia non mettono in discussione la sostanza, e cioè che i lavoratori della SMA serbatoi hanno finalmente un contratto aziendale triennale dopo 5 anni di accordi ponte che hanno nei fatti sancito un sostanziale blocco contrattuale. Vengono confermate tutte le condizioni di miglior favore che in SMA si trascinano dalla contrattazione storica ma non vi è nulla che vincoli l’azienda alla non applicazione del JOBS ACT. A dire il vero, pur essendo questo punto contenuto in piattaforma, avevamo avuto indicazioni dalle istanze superiori che non era il caso di impiccarsi a questo albero…
Il salario aziendale assume il fatturato come unico fattore di variabilità e paga, a parità di fatturato, 160 euro in più del contratto ponte 2014.
Sulla base dell’esito delle assemblee anche gli RSU che esprimevano più dubbi hanno apposto la loro firma il giorno dopo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: