NttData, Milano. I delegati possono usare la mail, anche se in minoranza

Annullata la sanzione disciplinare

Il 16 luglio il Collegio di conciliazione e arbitrato presso la Direzione territoriale del lavoro di Milano ha annullato la sanzione inflitta a un nostro compagno della Rsu NttData di Milano di sospensione di 3 giorni dal lavoro e della retribuzione per aver inviato ad un numero indeterminato di colleghi di lavoro una mail nella quale informava i lavoratori, rispetto a una vicenda sindacale, di una sua posizione critica, diversa da quella degli altri delegati.
E’ stato riconosciuto che l’utilizzo della posta elettronica Rsu NttData Milano non è mai stato normato pattiziamente e pertanto la comunicazione ai lavoratori era del tutto legittima. Con questo si rafforza l’idea che non sia accettabile che la posta elettronica possa essere utilizzata dalla Rsu solo quando esprime un suo pensiero all’unanimità. Ciò che veniva contestato era, infatti, la possibilità che un delegato Rsu fosse libero di esprimersi su questioni sindacali, anche fuori dalle decisioni dell’organizzazione sindacale.
Il provvedimento era un’aggressione non soltanto al delegato che lo ha ricevuto ma alle garanzie sindacali di ogni delegato Rsu e della Rsu nel suo complesso. Il fatto che sia stato ritenuto illegittimo è pertanto una buona notizia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: