Dirham Gas & Power

Nota di sindacatoaltracosa Filctem

I rappresentanti Sindacali Unitari esprimono un forte rammarico per il modo
“unilaterale” con cui la Diram di ENI Spa sta procedendo in
ambito di confronto locale all’applicazione dell’accordo nazionale
stipulato in data 11/06/2015, relativamente ai processi di
riorganizzazione aziendale. A rischio sono molte sedi del gruppo.
Con la formale istituzione della figura di Home Worker e il passeggio dalle
attuati 15 risorse a 103 unitamente alla figura dell’Home Worker si
determina complessivamente un esodo massiccio di 250 lavoratori che di
fatto non avranno più sede lavorativa.
Andrebbero meglio definite le tutele e garanzie sul futuro dei
telelavoristi.
Riguardo alla figura del “Mobile Worker” l’azienda non mantiene la parola
data sul riconoscimento del TICKET ai PROMOTER e peggiora le migliori
condizioni per le Indennità di trasferta riconosciute dall’Art.43 del CCNL.
L’Azienda non intende riconoscere l’indennizzo oltre le 12 ore giornaliere
e neppure quando si supera l’intera giornata con pernottamento.
Sono state introdotte forte riduzioni sull’utilizzo dell’autovettura ad uso
promiscuo, senza una puntuale valutazione delle situazioni dei singoli
lavoratori e dei Km percorsi dagli stessi.
La firma dell’accordo da parte delle RSU per la chiusura delle sedi
aziendali in data 11/06/2015 era subordinata alla promessa aziendale di
internalizzazione di attività ad alto valore aggiunto con conseguente
assunzione di nuovo personale.
Questa tendenza ad internalizzare le attività, ricorrendo a nuove
assunzioni, necessari allo svolgimento delle attività, fa ancora parte dei
programmi aziendali?

“Il sindacato è un’altra cosa Filctem Cgil”

7 luglio 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: