Lettera aperta alla segreteria nazionale Fiom

L'esecutivo nazionale dell'area scrive alla Fiom sull'odg Noexpo impedito a Cervia

Abbiamo appreso che in conclusione dell’assemblea nazionale della Fiom riunitasi a Cervia lo scorso 27 e 28 febbraio un ordine del giorno su Expo2015 presentato congiuntamente al documento conclusivo alternativo all’ufficio di presidenza è stato semplicemente rimosso dagli atti pervenuti e non posto in votazione. Dei due testi consegnati uno viene posto in votazione e l’altro no. Ci risulta che la presidenza dell’assemblea non ha deciso di fissare un limite temporale alla presentazione di ordini del giorno né di definire le modalità di presentazione degli stessi. E’ del tutto evidente che se il problema fosse stato solo di carattere burocratico lo si sarebbe risolto rapidamente. L’esclusione dell’OdG sull’Expo appare pertanto una decisione meramente politica. Si è aperto quindi un precedente grave nella vita interna all’organizzazione, lesivo del rapporto interno alla categoria che, pur nella durezza del dibattito, si era mantenuto nella correttezza. Una correttezza che andrebbe ristabilita.

L’esecutivo nazionale il sindacato è un’altra cosa opposizione Cgil.

4 marzo 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: