AZ Fiber: i tedeschi annunciano la chiusura

Az Fiber, Treviglio

Precipita la situazione alla AZ Fiber di Treviglio, dove i lavoratori e le lavoratrici sono in presidio da mesi. I padroni tedeschi annunciano la chiusura entro il 31 marzo, nonostante sia in corso la cassa straordinaria fino a fine dell’anno.
Sono a rischio circa 70 posti di lavoro. Ieri la Fiom ha indetto 8 ore di sciopero e bloccato la provinciale per Bergamo. La richiesta è che la proprierà utilizzi tutto il periodo di cassa già aperta per provare a rilanciare l’azienda e metterla in vendita senza sprecare il grande potenziale produttivo che ha ancora sul mercato. La AZ Fiber è infatti ancora competitiva e in alcune fasce di mercato è l’unica fornitrice di azienda anche importanti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: