Solidaires – Dopo gli assassini nella sede di Charlie-Hebdo

Comunicato dell'Unione sindacale Solidaires (Francia)

Dopo gli assassini perpetrati nella sede di Charlie-Hebdo

Difendiamo la libertà di espressione

Dopo la strage commessa nella sede del giornale Charlie-Hebdo, l’Unione sindacale Solidaires riafferma la necessità di difendere sempre e ovunque la libertà della stampa. Siamo più che mai solidali con tutte e tutti coloro che, nelle professioni della stampa, sono terrorizzati dall’omicidio dei loro colleghi.

Combattiamo i fanatismi religiosi

Gli assassini hanno proclamato di agire nel nome di Dio. L’Unione sindacale Solidaires rispetta il diritto di ciascuno e di ciascuna di credere o meno, ma sappiamo anche che,  nel corso della storia, tanti massacri sono stati perpetrati nel nome di diverse religioni. Il fondamentalismo religioso è un pericolo per l’umanità.

Agiamo contro le discriminazioni

Questa strage fa il gioco di tutti i nemici della libertà la cui volontà è quella di stigmatizzare individui e gruppi, in relazione con la loro origine, la loro cultura, la loro religione. L’Unione sindacale Solidaires rifiuta queste vergognose operazioni. E non parteciperà ad una «unità nazionale» che individua un nemico nel capro espiatorio di questa o quella «comunità».

Rifiutiamo tutte le politiche reazionarie

Questa strage fa il gioco di tutte le forze reazionarie e delle politiche imperialiste, che l’utilizzano per costruire una società sempre più poliziesca e che auspicano un’unità nazionale che metta insieme sfruttatori e sfruttati. L’Unione sindacale Solidaires non combatte per la libertà e per l’uguaglianza al fianco dei nemici della libertà e dell’uguaglianza.

L’Unione sindacale Solidaires rispetta il dolore dei parenti di tutte le vittime, si associa alle azioni unitarie organizzate dovunque in Francia e fa appello alla prosecuzione della lotta per una profonda trasformazione sociale, in rottura con le spinte totalitarie da dovunque esse vengano.

9 gennaio 2015

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: