Per lo sciopero generale: la richiesta di alcune RSU di scuola

Riceviamo e pubblichiamo questa breve dichiarazione, sottoscritta dalla RSU o dall’assemblea di alcune scuole. Invitiamo le rappresentanze sindacali, i comitati degli iscritti, le assemblee di scuole, università ed enti di ricerca [come di altri luoghi di lavoro e realtà della categoria] ad approvare testi con questa richiesta, a spedirli a tutte le organizzazioni sindacali, a darne comunicazione pubblica su siti, social e chat del mondo della scuola.

Lo sciopero generale è da richiedere e costruire ora: facciamo circolare questo invito, facciamo crescere la pressione e la richiesta dal mondo del lavoro e della scuola.

#RiconquistiamoTutto nella FLC

[per comunicarci le vostre prese di posizioni o i vostri documenti, scrivete a riconquistiamotutto.flc.cgil@gmail.com].

Si valuta molto negativamente la Legge di Bilancio 2021 del governo Draghi presentata in queste settimane che:

•             prevede il ritorno alla Legge Fornero (aumento dell’età pensionabile);

•             non stanzia reali risorse alla Sanità (i due miliardi previsti all’anno sono vanificati dal probabile taglio dell’IRAP);

•             prosegue con il progetto divisivo dell’Autonomia Differenziata;

•             non stanzia risorse per l’aumento e la stabilizzazione degli organici, per la sicurezza nelle aule e negli spazi scolastici e per gli stipendi dei docenti e del personale ATA (a oggi sono previsti solo 85 euro lordi, a fronte per di più degli aumenti delle bollette, dei carburanti e del costo della vita determinati dal ritorno dell’inflazione in questi ultimi mesi).

Per questo ritiene fondamentale chiedere la rapida indizione di uno sciopero generale contro le politiche del governo Draghi.

RSU IC Carlo Levi, RSU Liceo Socrate di Roma e assemblea sindacale IIS Croce – Aleramo di Roma (all’unanimità)
RSU liceo Volta Fellini di Riccione

COMUNICATO: APPELLO AI SINDACATI PER LO SCIOPERO GENERALE
RSU ed RSA di quattro scuole della provincia di Lucca, di sindacati diversi, chiedono che i sindacati indicano in tempi rapidi uno SCIOPERO GENERALE per la modifica radicale della Legge di Bilancio del Governo Draghi

Siamo RSU ed RSA di alcune scuole della Provincia di Lucca: IC di Torre del Lago, IC Don Milani (Viareggio), IIS Chini-Michelangelo (Lido di Camaiore), ISI di Barga. Siamo appartenenti a sigle sindacali diverse. Come rappresentanti delle lavoratrici e dei lavoratori valutiamo molto negativamente la Legge di Bilancio 2021 del governo Draghi presentata in queste settimane che, a fronte di stanziamenti miliardari e bonus a vantaggio di imprese e banche, della riduzione delle tasse ai ceti abbienti (senza alcuna lotta all’enorme evasione fiscale) e dello sblocco dei licenziamenti:

  • prevede il ritorno alla Legge Fornero, con un aumento dell’età pensionabile  insostenibile (in prospettiva fino e oltre  i 70 anni) e con livelli pensionistici molto bassi (soprattutto per chi ha redditi medio-bassi e per i precari);
  • non stanzia reali risorse alla Sanità (i due miliardi previsti all’anno sono vanificati dal taglio dell’IRAP), nonostante le gravissime carenze mostrate dal Sistema Sanitario durante la pandemia;
  • prosegue con il progetto divisivo dell’Autonomia Differenziata, che porterà alla dissoluzione della Repubblica Italiana col passaggio alle Regioni di competenze ora statali: Sanità, Scuola, Trasporti, Ambiente, Contratti di lavoro;
  • nella Scuola non stanzia risorse per l’aumento e la stabilizzazione degli organici, per la sicurezza nelle aule e negli spazi scolastici e per gli stipendi dei docenti e del personale ATA (a oggi 85 euro lordi a fronte degli aumenti delle bollette, dei carburanti e del costo della vita determinati  dall’inflazione).

Per questo riteniamo fondamentale che i sindacati indicano in tempi rapidi uno sciopero generale contro le politiche economiche e sociali del governo Draghi, da svolgersi in tempi utili a chiedere una modifica radicale della Legge di Bilancio.

IC Torre del Lago: le RSU ed RSA Masotti Guido, Salvetti Lorella, Cristina Giuli
IC Don Milani (Viareggio): la RSU Santi Fedelina
IIS Chini-Michelangelo (Lido di Camaiore): le RSU Barsanti Paolo, Francesconi Arturo, Giannecchini Naima
ISI Barga: le RSU Marchetti Maria Chiara, Simonini Simona, Di Rocco Maurizio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: